Unioncamere Lombardia

ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2007
Rapporto congiunturale 1° trimestre 2005

La produzione industriale del 1° trimestre 2005 si chiude con risultati negativi (-1,3% sia la variazione tendenziale sia la congiunturale destagionalizzata). L'indice destagionalizzato (base anno 2000=100) si ferma a 98,3. Per le aziende artigiane il decremento è ancora più consistente. La disaggregazione per settori industriali segnala risultati positivi sullo stesso trimestre dell'anno precedente solo per i settori degli Alimentari (+2,9%), Mezzi di trasporto (+1,2%), Minerali non metalliferi (+1,0%) e Chimica (+0,3%); risultati negativi per tutti gli altri settori, con la "filiera della moda" in fondo alla classifica (livelli produttivi che perdono dal 4 al 7%). Le aspettative degli imprenditori industriali per il 2° trimestre 2005 registrano un saldo positivo fra ottimisti e pessimisti (per la produzione pari al +13%). Nel caso dell'artigianato siamo di fronte a un ridimensionamento delle aspettative positive, con il 44% delle imprese intervistate che prevede stazionarietà.

Allegato statistico industria
[zip 110kb]

Allegato statistico artigianato
[zip 95kb]