Unioncamere Lombardia

ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2012
1° trimestre 2010

Analisi congiunturale Industria
Si conferma e intensifica la svolta positiva della produzione industriale: +3,1% la variazione congiunturale destagionalizzata e +2,5% la variazione su base annua. L’indice della produzione (96,9) resta comunque lontano dei livelli registrati nei trimestri antecedenti la crisi (oltre 106). Migliorano ulteriormente le aspettative degli imprenditori e gli ordini, sia dall’interno che dall’estero. Una ripresa congiunturale ancora senza occupazione.
I diversi indicatori di previsione confermano valori positivi per la produzione industriale nel secondo trimestre del 2010.

Analisi congiunturale Artigianato
Primi segnali positivi per le aziende artigiane manifatturiere che registrano un incremento dei liveli produttivi dello 0,7% rispetto al trimestre precedente. Ancora negativo il confronto su base annua (-3,7%), ma con intensità ridotta rispetto ai trimestri precedenti.

- Allegato statistico Artigianato [pdf 421kb]

Analisi congiunturale Agricoltura
Permane la situazione di crisi per l’agricoltura lombarda  che riflette analoghi andamenti del comparto a livello nazionale ed europeo, sebbene si intravedano alcuni segnali positivi nel settore lattiero caseario, maidicolo e vitivinicolo. I settori che risultano invece essere più in difficoltà sono quelli del grano duro, del frumento tenero, delle carni bovine e delle carni suine.

- Rapporto congiuntura agricola [354kb]
- Presentazione rapporto congiunturale sull'agricoltura lombarda [222kb]
- Anteprima rapporto trimestrale sulla congiuntura del comparto suinicolo [572kb]
- Comunicato stampa

Analisi congiunturale del Mercato del Lavoro
Nota congiunturale trimestrale - aprile 2010 [pdf 842kb]