Unioncamere Lombardia

ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2016
4° trimestre 2011

Analisi congiunturale Industria
I dati del quarto trimestre mostrano una diminuzione dei livelli produttivi (-0,5% sul trimestre precedente e -0,7% su base annua) che riporta l’indice della produzione industriale di poco sotto quota 100. Il fatturato migliora su base annua (+1,6%), ma flette leggermente rispetto al terzo trimestre (-0,4%). Segnali di preoccupazione per i prossimi mesi provengono ancora dall’andamento degli ordinativi interni (-1,6% la variazione congiunturale e -6,8% quella su base annua), mentre l’estero presenta una svolta congiunturale positiva (+3,3%). Le aspettative degli imprenditori risentono del generale clima di incertezza.

Allegato statistico industria [pdf 506KB]

 

Analisi congiunturale Artigianato
I livelli produttivi dell’artigianato registrano una contrazione dell'1,1% rispetto al trimestre precedente e del 2,7% su base annua, andamento negativo confermato dal tasso di utilizzo degli impianti che rimane sotto la soglia del 70%. Anche il fatturato presenta dati negativi registrando una contrazione dello 0,8% congiunturale e dell'1,0% su base annua. Si intensifica la contrazione degli ordini dall’interno (-5,3%), mentre sono in crescita dall’estero (+1,2%) ma rimane molto contenuta la quota del fatturato estero sul totale (6,1%).

Allegato statistico Artigianato [pdf 429KB]

 

Analisi congiunturale Agricoltura
Il quarto trimestre evidenzia un rallentamento della ripresa del sistema agricolo lombardo, dovuto alla debolezza della domanda interna e all'aumento del costo del gasolio agricolo e degli altri prodotti legati al petrolio (concimi e fitosanitari). Nonostante questo le valutazioni rimangono positive rispetto al 2010, confermando il 2011 come un'annata di crescita.