Unioncamere Lombardia

ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2019
Bando rinnova veicoli

SCADENZA: 10 ottobre 2019 (salvo esaurimento fondi)

Bando aggiornato approvato con Decreto R. n. 16504 del 14/11/2018. Tabella nuovi contributi.
* OBIETTIVO: Incentivare le MPMI a rottamare i veicoli commerciali, benzina fino ad euro 1/I incluso e/o diesel fino ad Euro 4/IV incluso, con conseguente acquisto di un nuovo veicolo ad uso commerciale e industriale (categoria N1 e N2) a basso impatto ambientale (elettrico, ibrido, metano o GPL).
* CANDIDATURE: Le MPMI possono inviare la richiesta di contributo esclusivamente tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it sezione “Servizi e-gov” alla voce “Contributi alle Imprese”.

Documentazione OBBLIGATORIA:
- Modello di domanda - new con nuovi importi (Allegato A) approvato con Delibera Regione Lombardia del 5 novembre 2018 
- Dichiarazione De minimis (Allegato B)
- Dichiarazione per soggetti che non hanno posizione INPS/INAIL (Allegato D)
- Autocertificazione antimafia (Allegato E)
- Preventivo del fornitore

Documentazione di supporto e informative:
- Procura per la presentazione della domanda di contributo (Allegato C)
- Informative (Allegato F)
- Scheda sintetica del Bando [pdf 199kb]
- Manuale per la presentazione delle domande [pdf 2MB
- FAQ (aggiornate al 9/10/2018) [pdf 193kb]

ATTENZIONE! Tutta la documentazione deve essere firmata digitalmente. Il sistema Webtelemaco non accetta file con formato differente dal p7m.
In caso di procura e in assenza di firma digitale del Legale Rappresentante (LR) dell’impresa, occorre:
• sottoscrivere l'allegato C con firma autografa
• allegare il documento di identità del LR generando un file unico
• apporre la firma digitale del procuratore per convertirlo in file p7m.

In caso il LR sia in possesso di firma digitale propria, la procura andrà firmata digitalmente dallo stesso e non occorre allegare il documento di identità del LR.


* GRADUATORIE:

* RENDICONTAZIONE
Documentazione OBBLIGATORIA da allegare unitamente al presente modello di domanda attraverso la procedura on line:

  • Modulo domanda di rendicontazione [docx 43 kb]
  • Certificato di demolizione del veicolo commerciale, benzina fino ad euro 1/I incluso e/o diesel fino ad Euro 4/IV incluso, di proprietà del soggetto beneficiario del contributo
  • Copia della carta di circolazione del nuovo veicolo commerciale N1/N2 a basso impatto ambientale ed eventuale altra documentazione da cui si evinca la massa/peso del veicolo e la tipologia di alimentazione (Elettrico puro, Ibrido -Full Hybrid o Hybrid Plug In, Metano -Mono e Bifuel, GPL -Mono e Bifuel)
  • Copia della/e fattura/e di acquisto del nuovo veicolo N1/N2 oggetto del contributo; dalla descrizione delle fatture dovrà essere chiaramente identificata la tipologia del veicolo N1 N2 acquistato e la relativa alimentazione (nel caso di ibrido specificando se Full Hybrid o Hybrid Plug In); nonché lo sconto almeno del 12%  applicato dal venditore sul prezzo di listino del modello base, al netto di eventuali allestimenti opzionali
  • Estratto conto dal quale si evinca il pagamento effettuato
  • Per i soli acquisti tramite leasing: copia del contratto, verbale di consegna e collaudo e fattura relativa al maxi canone anticipato;
  • Quietanze (contabile bancaria eseguita ed estratto conto) delle fatture, o dei documenti fiscalmente equivalenti nei casi di leasing finanziario, da cui risulti chiaramente: 
    • l’oggetto della fornitura
    • l’importo 
    • le modalità 
    • la data di pagamento
  • In caso il veicolo rottamato sia diverso da quello indicato in fase di domanda allegare libretto di circolazione 

Documentazione di supporto: Manuale utente [pdf 1,4MB]

Per informazioni: imprese@lom.camcom.it